05 Sep 2018

Valeria Cristofani

Risponde Simona Sironi, Naturopata di Depuravita

In caso di malesseri, stanchezza, gonfiori, la parola tossine è diventata quasi un mantra. Ma cosa sono esattamente? E come liberarcene e depurare l'organismo per sentirci meglio? Lo abbiamo chiesto a Simona Sironi, Naturopata di Depuravita.

Le tossine sono un prodotto di scarto del nostro metabolismo, ma possono anche provenire dall'esterno, ad esempio dall'inquinamento o da un'alimentazione scorretta.

Normalmente vengono eliminate dall'organismo, in particolare dal fegato e dall'intestino, e quando sono in eccesso, vanno a stoccarsi e depositarsi nei tessuti” 

Perchè fanno male?

“Un accumulo di tossine può rallentare il metabolismo e incrementare i radicali liberi. E allora Il corpo ci manda dei segnali: spossatezza, sfoghi cutanei, gonfiori e irritazioni gastrointestinali. Anche il ritmo e la qualità del sonno si alterano e ci sentiamo meno lucidi e attivi.  

Quali alimenti sono più a rischio tossine ?

Gli zuccheri e le farine raffinati, il caffè, i prodotti industriali e gli additivi alimentari. Fra gli ortaggi meglio non esagerare con le solanacee, come melanzane e pomodori.

Le tossine fanno ingrassare?

Indirettamente sì. Quando sono in eccesso sovraccaricano e affaticano gli organi. Da qui un metabolismo più lento e difficoltoso, che alla lunga porta a un accumulo di grassi. Per questo prima di iniziare una dieta dimagrante, è sempre bene preparare e depurare il corpo. Gli organi, più puliti e alleggeriti, assimilano meglio vitamine e sali minerali e si genera un circolo virtuoso. Il metabolismo si riattiva e perdere peso è più facile.

Come liberarsi delle tossine una volta per tutte?

Con uno stile alimentare il più pulito possibile. Almeno cinque porzioni di frutta e verdura al giorno, meglio se di stagione perché molto più ricca di vitamine, oligoelementi e antiossidanti. E poi cibi integrali al posto di quelli raffinati. Abbandonare le “cattive abitudini” non è sempre facile e allora può aiutare molto ripartire da zero e resettare il corpo con un programma depurativo a base di succhi o zuppe vegetali. Gli organi vengono irrorati di nutrimenti che attivano una pulizia profonda. Le tossine vengono espulse in tanti modi: attraverso il respiro, la sudorazione, il fegato, i reni e l'intestino. Via via ci si sente meglio, più attivi e pieni di energia. Uno degli effetti più positivi è che il corpo si abitua a stare bene, memorizza l'abbondanza di nutrienti che ha ricevuto e, una volta finita la depurazione, richiederà sempre meno junk food e alimenti preconfezionati a favore di cibi freschi e sani.

Scopri i nostri programmi Detox per ripulirti e ritrovare tutte le energie.

Ti piacerà anche

Succo di avocado: i benefici di un estratto naturale
Succo di avocado: i benefici di un estratto naturale
Il succo di avocado, pressato a freddo, racchiude l'eccezionale ricchezza nutritiva di questo magico frutto esotico. ...
Leggi di più
Succo di frutti di bosco: i benefici di un estratto naturale
Succo di frutti di bosco: i benefici di un estratto naturale
Il succo di frutti di bosco pressati a freddo contiene intatti i principi nutritivi di fragoline, more, mirtilli, lam...
Leggi di più
Zuppa di zucca: i benefici di una vellutata naturale
Zuppa di zucca: i benefici di una vellutata naturale
La zuppa di zucca, gradevolmente morbida grazie alla preparazione con frullatori molto potenti, mantiene tutte le ben...
Leggi di più