31 Mar 2020

Gaetano Ragona

Cecilia Perotti, chimica e farmacista, imprenditrice di terza generazione si dedica a R&D nella compagnia di famiglia Vegetal-Progress, leader dagli anni Settanta nella produzione di complementi alimentari e dermocosmetici biologici. 

intervista cecilia perotti

Se capitate in Brera, la potete trovare nella sua boutique Centro Botanico, dove sarà lieta di farvi scoprire i migliori rimedi fitoterapici e consigliarvi una routine di bellezza ad hoc e con prodotti clean.

Dott.ssa, potresti spiegarci in maniera semplicistica cosa è il corona virus, che sintomi porta e come si evolve?

Il Coronavirus (SARS-CoV-2) provoca una infiammazione delle vie respiratorie che può decorrere in modo lieve, con congiuntivite e rinite, come un normale raffreddore, a volte in associazione a mal di gola, febbre e sintomi simil-influenzali, ma può anche coinvolgere i polmoni causando tosse e, in alcuni casi, polmoniti o sindromi respiratorie gravi con pericolo di vita (la cosiddetta SARS). 
La mortalità non è ancora nota con precisione, ma pare paragonabile a quella dell’influenza comune. Sostanzialmente, la differenza con l’influenza è che non ci sono persone vaccinate o immuni, e la contagiosità è molto alta. Le persone in buona salute hanno un basso rischio di sviluppare una forma grave di infezione da Coronavirus (CoViD-19); sono invece più a rischio le persone anziane, affette da altre malattie e/o con compromissione delle difese immunitarie. 

Quali sono le precauzione da adottare al livello di alimenti, integratori e nutrizione?

Sicuramente i cibi ricchi di micronutrienti, sali minerali, vitamine e soprattutto sostanze antiossidanti (polifenoli, antocianine, betalaine) sono utili per sostenere e potenziare le fisiologiche difese immunitarie. Ottimi per esempio spremute fresche ed estratti cold-pressed di agrumi, frutti rossi, barbabietola.
Appena svegli, a digiuno, potete cominciare con un bicchiere di Linfabet, linfa di betulla bio, con il succo di mezzo limone spremuto, purificherà i reni e vi aiuterà a drenare le tossine. Accompagnate poi la vostra colazione con un cocktail super antiossidante di Gold Energy e 35 gocce di Nutri-C liquido, così da detossinare e proteggere anche il fegato, più 4 compresse di Astragen (mix di botanicals antichi per aumentare le difese immunitarie).
Se ne avete il tempo, preparate un litro di infuso con Morning Sun, due cucchiai di Aborigen Miele di Manuka Monofiorale e due capsule di Sambio (a base di Sambucus nigra pianta impiegata da sempre come potente antivirale) da bere durante la giornata.


Per un buon apporto di sali minerali da fonti naturali a metà mattina è perfetta Coccovera che contiene acqua di cocco raw e gel di aloe, aprite e scioglietevi all’interno una capsula di Co-magnesium (magnesio da acqua dell’oceano Atlantico cristallizzata) per incrementarne la razione di questo prezioso minerale. 
A pranzo non fatevi mancare verdure di stagione (il cavolo viola sarebbe l’ideale per le proprietà immunostimolanti) e una sana, ma indispensabile fonte di proteine. Per merenda potete gustare un cubetto di Probiotic Chocolate sorseggiando la deliziosa Probiotic Water ai fiori d’Arancio per riequilibrare la naturale flora batterica e come snack una barretta crudista RawBite Cashew, particolarmente ricca di acidi grassi polinsaturi omega 3 antinfiammatori.
A cena potete integrare una piccola porzione di carboidrati integrali che favorirà la produzione di serotonina ed un buon riposo. Se non bastasse preparate un infuso con Star Night, un cucchiaio di Tantakalma (concentrato di Amarena selvatica, Mandarino e Giuggiolo ricco di precursori della melatonina) e 20 gocce di Smart Sleep (con Melissa, Passiflora, Camomilla e Valeriana) e regalatevi un sonno rigenerante, alla base di una buona salute.

UN SONNO RIGENERANTE CON SMART SLEEP

Quali sono i suoi suggerimenti per migliorare la qualità della vita al livello fisico mentale?

Al momento non esistono cure specifiche o vaccini. Per prevenire l’infezione è importante rispettare le norme igieniche: lavarsi spesso e con cura le mani (Per disinfettare mani e superfici in modo naturale ed efficace potete usare gli oli essenziali Luxolio, Aborigen, Tim-Tim o Potomac, da tenere sempre in tasca ed impiegare puri al bisogno.) È inoltre fondamentale mantenere uno stile di vita e un’alimentazione sana ed equilibrata, per migliorare la nostra risposta immunitaria.
È prudente, in questa fase in cui non si possono fare previsioni certe sulla diffusione dell’infezione, evitare le situazioni di aggregazione sociale, perché il virus può essere trasmesso attraverso le goccioline di saliva che si emettono parlando, e può anche sopravvivere nell’ambiente ed essere portato a contatto di occhi, naso e bocca tramite le nostre stesse mani.

Tuttavia occorre essere equilibrati e non lasciare che la paura di un possibile contagio conduca a comportamenti spropositati, antisociali o che stravolgano la nostra vita più di quanto già non lo sia per ragioni al di fuori del nostro controllo.
Consiglio di provare a vedere le cose con una prospettiva laterale e piena di buoni propositi: anche se non desiderata, questa può essere un’occasione per dedicare più tempo e attenzione ai nostri cari e a come alimentiamo corpo e spirito. Se avete in casa un umidificatore provate ad aggiungere qualche goccia di olio essenziale biologico di mandarino e lavanda, purificherà l’ambiente e vi aiuterà a rilassarvi.

Ti piacerà anche