Magazine: News e curiosità dal mondo del Juicing e Detox

Fluire verso l’Autunno con la Medicina Tradizionale Cinese

Con l’estate ormai agli sgoccioli e le giornate che iniziano a farsi più brevi, sentiamo tutti che l’autunno sta arrivando con le sue temperature fresche e le giornate ventilate. Le stagioni nella medicina cinese non sono eventi separati da noi, ma si integrano nelle nostre vite assieme ai cambiamenti interni della nostra mente e del corpo (sistemi organici, identità emotive e abitudini che abbiamo acquisito). Il cambiamento nel nostro ambiente esterno riflette i cambiamenti interni nella nostra salute e nel nostro equilibrio.

La nostra abilità di cambiare insieme alle stagioni viene riflessa nella salute e nella felicità. Quando non siamo in equilibrio con i cambiamenti stagionali o quando siamo soggetti a eccessivo stress nella vita, iniziamo a manifestare sintomi come raffreddore, dolori e fastidi fino a cambiamenti più drammatici e cronici nel nostro organismo e nella nostra identità emotiva, dato che i nostri corpi sono incredibilmente sensibili al mondo che ci circonda.

L’estate è un periodo di espansione, calore ed abbondanza. Secondo la Medicina Cinese, il periodo più a rischio dell’anno si verifica quando il clima caldo estivo entra in conflitto con l’autunno. È particolarmente importante prestare un’attenzione speciale al corpo, gettando le fondamenta per la salute invernale. Per poter evitare tutti i comuni raffreddori, la tosse e i problemi polmonari durante il periodo più freddo dell’anno, dobbiamo regolare la nostra dieta prima, in autunno. Ah! Ecco qui alcuni consigli della medicina cinese su alcuni cibi che possono aiutarci in questa transizione. Sebbene queste linee guida generali si applicano alla maggior parte delle persone, la dieta rimane comunque qualcosa di molto personale.

Vi suggeriamo quindi di adattare questi consigli al vostro organismo:

Frutta & Verdura: le migliori per l’Autunno

  • Mangiate molta verdura stagionale, specialmente verdure cotte a vapore o in zuppe.
  • Preferire le verdure pungenti che aiutano a stimolare i polmoni, come: crescione, cavolo, rapa, zenzero, rafano, peperoni, cipolle e aglio.
  • Preferire le verdure fermentate che sono più facili da digerire e che aiutano a proteggere il Qi della milza.
  • Godetevi un po’ di frutta fresca, specialmente quella a basso contenuto di zuccheri, come limoni, lime, mele Granny Smith e pompelmo.

 Evitate Cibi che Causano Umidità (Fluidi & Congestione delle Mucose)

  • Mangiate più cibi corroboranti rispetto all’estate, come proteine, carne, pesce, latticini, noci, fagioli, semi e cereali senza glutine. Ma non in quantità elevate poiché questi cibi possono anche causare umidità.
  • Evitate cibi che aumentano l’umidità, come noodles, patate, pane, banane, torte, biscotti, farina, zucchero, cibi processati e OGM.
  • Evitate il grano che causa umidità.
  • Evitate zuccheri, succhi di frutta, cibi e farine raffinate, che causano invecchiamento precoce ed umidità.
  • Evitate cibi freddi o bevande fredde, latticini, e cibi fritti, che causano umidità.
  • Evitate condimenti per insalata già pronti realizzati con oli e zuccheri OGM.

Mangiate Cibi che Lubrificano l’Organismo, Combattono la Secchezza e Umidificano i Polmoni

  • Godetevi i grassi vegetali monoinsaturi come olio di cocco, olio d’oliva, olio di sesamo.
  • Assumete cibi idratanti stagionali come pere, zucca, mele, alghe, Zenzero e Radice di Liquirizia e limone.
  • Preparate delle tisane come Bardana, Zenzero e radice di Liquirizia.