Magazine: News e curiosità dal mondo del Juicing e Detox

Scrollarsi L’inverno Di Dosso In Sette Mosse

La primavera è ormai esplosa, l’estate è alle porte, abbiamo voglia di sole, aria aperta e anche, perché no, di vacanza.

Ma in questa fase di passaggio, guardandoci allo specchio, indossando abiti più chiari e leggeri o magari andando a fare shopping per rinnovare il guardaroba, avvertiamo un sottile senso di disagio. La pelle del viso è un po’ spenta, i capelli forse un po’ sfibrati o poco lucidi, il fisico non proprio in forma. E al mattino svegliarsi è spesso una fatica, con una spossatezza che può prolungarsi anche nella giornata. Sono le scorie dell’inverno, dei lunghi mesi al chiuso, dello stress di tante ore di lavoro e impegni che hanno lasciato il segno.

E allora, per ritrovare lo splendore della pelle, dello sguardo e del buonumore, ecco 7 facili accorgimenti da seguire. Piccoli momenti di benessere da dedicare a sé. Per traghettare corpo e mente con dolcezza verso la stagione più bella dell’anno e risvegliare tutta la propria bellezza, alla luce del sole!

Movimento open air

Running, tai chi, o anche una semplice camminata veloce. L’importante è che sia all’aria aperta. Basta un parco o un angolo di verde, dove muoversi, respirare, allargare lo sguardo e rigenerare fisico e mente. 

Acqua, acqua, e ancora acqua 

Almeno tre litri al giorno, per pulire, idratare, sgonfiare. Se non siete abituati, iniziate un po’ per volta. La pelle sarà più distesa e luminosa, si attenueranno borse e occhiaie e la sensazione di gonfiore via via saprirà.

Cura dei limoni

Tutte le mattine una spremuta di limone (rigorosamente bio) in acqua tiepida a digiuno, prima di colazione. 1 limone il primo giorno, 2 il secondo e così via fino a 7. Poi si torna indietro fino a 1. Un toccasana per purificare la pelle e restituire luce al viso.

Bagni di luce

Direttamente dal metodo Bates (terapia visiva), provate la pratica del sunning. Sedetevi comodi con il viso verso il sole evitando le ore più calde. A occhi chiusi  lasciatevi avvolgere dal tepore dei raggi. Appoggiate le mani sugli occhi e muovete dolcemente le dita come se suonaste il pianoforte, per almeno 5 minuti. Poi volgete la schiena al sole, sollevate le palpebre e sbattetele dolcemente. I colori saranno più vividi, la mente sgombra e lo sguardo più luminoso. 

Cena leggera

Mangiare poco e leggero aiuta a riposare meglio e a svegliarsi più in forma e scattanti alla mattina. Perfetta una zuppa di verdure, da variare a piacere e sempre di stagione. 

Detox digitale

Dopo le otto di sera archiviare social divagazioni su tablet e smartphone. Il cervello si riposa, gli occhi anche e la mente si depura. Il risultato è che si dorme meglio e la mattina ci si sveglia con più facilità. 

Dolce dormire

Almeno per qualche sera di seguito, coricarsi prima di mezzanotte e dormire per le classiche otto ore. Un modo semplice e efficace per ritrovare il giusto ritmo, la positività e voglia di fare.