Magazine: News e curiosità dal mondo del Juicing e Detox

Acne improvviso - cosa fare

Quelli di voi che soffrono di punti/bozze/cisti/brufoli/rigonfiamenti estremamente irritanti tutti rossi - praticamente qualsiasi cosa che appare tutto ad un tratto e cerca di farti capire chi comanda. Se la causa non è correlata al cibo/cambiamenti della dieta o della routine o se semplicemente non sapete perché la vostra pelle stia reagendo… provate comunque questa cosa.

Correlata: 7 cibi per una pelle perfetta

Per prima cosa - il cibo:

  • Ingoiate un antistaminico (supponendo che non abbiate controindicazioni mediche). Il lavoro degli antistaminici è quello di calmare il rossore e di 'spegnere il fuoco'. La clorfenamina maleato è meglio per i problemi della pelle rispetto alla levocetirizina -ma chiedete al vostro farmacista/leggete le scatole. Tecnicamente naturalmente, gli antistaminici fanno tutti la stessa cosa.
  • Siate onesti riguardo qualsiasi modifica della dieta che avete effettuato e regolatevi di conseguenza. Caffe, coca cola, dolci, patatine. Tristemente dovete sbarazzarvene.
  • Bevete acqua come se fosse l'ultima moda. Niente bibite gassate.
  • Assumete olio di pesce e salmone come se non mangiaste da settimane. Il piano alimentare di default per 'aggiustare la faccia' è più o meno qualsiasi cosa che il Dr Perricone menzioni nella sua Dieta da 3 Giorni. Il Dr P è veramente il re della dieta antinfiammatoria. Ne è stato un pioniere quando tutti quanti pensavano che fosse pazzo e lui è rimasto fedele alle sue idee e alla fine ha avuto ragione. Leggete tutti i suoi libri. Non ve ne pentirete.
  • Se siete vegetariani e il pesce non rappresenta un'opzione avrete bisogno di olio di semi di lino/Udo e dovreste fare il pieno di semi e noci ricche di omega. Semi di lino, noci e soia saranno i vostri migliori amici.
  • Niente zucchero.
  • Latticini al minimo-e i latticini dovrebbero sempre essere biologici e non a basso contenuto di grassi.

Routine:

  • La pulizia ogni giorno è fondamentale. Applicate balsamo/olio per pulire la pelle. Assicuratevi di risciacquare adeguatamente.
  • Tonico esfoliante. Assicuratevi di passare molto bene sui punti/cisti. Se sanguinano, passateci sopra finché l'acido non interrompe il sanguinamento, cosa che dovrebbe fare. Non fatevi traumatizzare da un po' di sangue, lavorate normalmente sulla vostra pelle.
  • Applicate qualcosa di gel topico sulla zona. Non hanno bisogno di asciugare, hanno bisogno di nutrimento.
  • Applicate un olio viso. Uno progettato per pelle mista/grassa è ideale ma in tutta franchezza, la maggior parte degli oli andrà bene (supponendo che non siate allergici/intolleranti). Mettetene 3-4 gocce sul palmo della mano, sfregatelo con l'altro palmo, applicate prima alle zone interessate, poi sul resto del viso. Non saturate la pelle. Meno è meglio. Stratificate, non soffocate.

Ora dovete monitorare la situazione. Tenete a portata di mano il gel, e applicate nuovamente dopo aver utilizzato l'olio. Lasciatelo agire per circa mezz'ora, poi controllate la pelle, e riapplicate se l'olio viene assorbito. Alternativa: gel (il vostro trattamento topico)/olio/gel/olio.

Prima di andare a dormire controllate la pelle. Applicate un ultimo colpo di gel, seguito dall'olio. Questa routine funziona meglio con pochissimo o niente silicone. Strati su strati di silicone cominciano a 'rotolare' e impediscono l'assorbimento del gel/olio.

La mattina:

  • Pulizia leggera
  • Tonico esfoliante
  • Tonico Idratante
  • Gel
  • Qualche goccia di olio viso
  • Idratante

Dovreste riscontrare che il rossore è diminuito un pochino e i punti hanno iniziato ad andarsene o a peggiorare.

Tenete d'occhio la dieta, controllate regolarmente la pelle durante il giorno - il gel è chiaro e può essere utilizzato sopra il trucco se volete - e ripetete il processo la sera successiva fino a che non inizierete a vedere dei risultati.

Questo procedimento potrebbe non funzionare per tutti - ma quando non si hanno alternative vale la pena provare!