13 Apr 2020

Gaetano Ragona

Sin dai tempi degli Antichi Egizi, la polvere di perla è stata considerata un segreto di bellezza per ottenere una pelle liscia, pura, priva di imperfezioni.

polvere di perla


La polvere di perla è una naturale fonte di calcio la cui assunzione aiuta l’organismo a mantenere una corretta omeostasi.

La polvere di perla è anche un efficace stabilizzatore dello Shen

La polvere di perla è anche un efficace stabilizzatore dello Shen, (Lo shén è lo spirito divino che scende sull'uomo, secondo la medicina tradizionale cinese) ed agisce sull'aumento e mantenimento del livello di umore. È, infatti, tra le sostanze élite per lo Shen e può alleviare il disagio, il nervosismo, l’ansia e la tensione. La polvere di perla sostiene il sistema nervoso ed un suo uso costante aiuta la persona a mantenere la propria energia e vitalità.

La polvere di perla per il rinnovo cellulare

La polvere di perla contiene calcio, magnesio, zinco, ferro, stronzio, rame, selenio, silicio, titanio ma anche amminoacidi, ovvero tutti quelli essenziali che il corpo non può produrre da solo. Vari componenti della perla partecipano nelle attività metaboliche del DNA e del RNA, e quindi possono sostenere il rinnovo cellulare. I mucopolisaccaridi nella perla hanno dimostrato di agire sulla prevenzione delle rughe e sulla visibile salute della pelle.

La perla è ricca di incredibili e speciali sostanze chiamate “proteine di segnalazione” che agiscono come messaggeri che emettono segnali per il controllo della crescita e la riparazione cellulare.

Tutte le forme di vita sulla Terra derivano dall’oceano, quindi dalla vita unicellulare. L’essere umano stesso deriva dalla primordiale vita unicellulare esattamente come la polvere di perle, che offre i nutrienti tramite un' “informazione unicellulare”. Le cellule del corpo umano “riconoscono” l’origine primordiale dei nutrienti della perla e per risonanza ne assorbono tutti i benefici con straordinaria facilità e profondità a livello cellulare.

La polvere di perla è l’unica sostanza al mondo che riesce ad oltrepassare qualsiasi barriera cellulare, spesso ingolfata da molte tossine, e riesce così ad attivare il sistema linfatico del corpo e quello glinfatico e linfatico del cervello (fondamentale).
L’unico altro modo efficace per disintossicare il sistema linfatico è tramite una dieta alcalina a base di sola frutta e verdura.

 SCOPRI WONDER PEARL: IL CIOCCOLATINO PER NUTRIRE CORPO E ANIMA

 

 

polvere di perle

 


Oltre che per assunzione orale, la polvere può essere impiegata esteriormente per via delle insuperabili proprietà esfolianti del carbonato di calcio. Rimuovendo le cellule morte, questo principio attivo stimola la rigenerazione di nuove cellule e, di conseguenza, rende la pelle immediatamente più giovane e luminosa.
La polvere di perla è ricca di minerali, vitamine e aminoacidi preziosi. Un’altra sostanza davvero importante è la conchiolina, una proteina molto simile al collagene che penetra nella pelle e la aiuta a mantenere un’idratazione ottimale per tutto il giorno.

La polvere di perla contiene tutti i costituenti biologicamente attivi della perla che la rendono una delle più importanti sostanze toniche antietà. Essa infatti può aiutare nella prevenzione dello sviluppo della melanina, che causa lentiggini e macchie scure sulla pelle che è un normale processo di invecchiamento grazie alla stimolazione dell’attività SOD e parzialmente ad altre capacità e nutrienti.

L’uso consistente della polvere di perla può eliminare macchie colorate ed in alcuni casi anche brufoli (non l’acne cistica). L’uso costante può rallentare l’invecchiamento della pelle che non sarà tanto segnata dal tempo o ferita da altri elementi. Può essere utilizzata per trattare l’acne (solo come prodotto complementare e non come quello principale).

Come usare la polvere di perla

Come usarla: basterà aggiungere dentro il succo, smoothie, allo yoghurt o al latte come integratore. Anche alla crema idratante di giorno una piccola quantità di polvere. 

Ti piacerà anche