Azioni Salutari

Programmi Detox per Depurare L'Intestino

Senti che l'intestino è gonfio e affaticato? Prova a depurarlo con un programma cleanse. Per uno o più giorni nutrirai il tuo organismo di succhi pressati a freddo, zuppe e frullati. E' un modo gustoso e salutare per alleggerire tutto l'apparato digerente e l'intestino e ottenere un nuovo benessere.

I succhi detox più efficaci per depurare l'intestino

La salute dell'intestino e del microbioma influiscono sulla qualità del sonno, sulla luminosità della pelle, sulla nostra forma fisica, sulle difese immunitarie e anche sul buonumore: non a caso l’intestino viene chiamato secondo cervello. Puoi resettare l'intestino con i succhi pressati a freddo per liberarlo l'intestino dalle scorie in eccesso e riequilibrare la flora batterica.. Ideali i succhi a base di carbone vegetale attivo, che aiuta a combattere i gonfiori ed ha una benefica azione sfiammante. Perfette anche le acque detox arricchite con probiotici vegan, molto efficaci per il benessere del microbioma.

SCOPRI IL NOSTRO PROGRAMMA A BASE DI ZUPPE CRUDE DI FRUTTA E VERDURA PER DEPURARE L'INTESTINO

Quale dieta seguire per depurare l'intestino

Per un intestino sano e regolare, sì agli alimenti ad alto contenuto di fibre che, ricche di prebiotici, alimentano i batteri buoni, chiamati anche prebiotici. Bene quindi pasta e riso integrali e tanta frutta e verdura, preferibilmente da coltivazione biologica. Nell'alimentazione di tutti i giorni, i frullati naturali sono ottimi da consumare  da soli o mescolati con lo yogurt: una vera delizia a colazione o come rompidigiuno. Per un pasto completo e leggero, una zuppa di verdure, vellutata e digeribile, da accompagnare a un'insalata è perfetta. E i condimenti? L'ideale è l'olio extravergine di oliva, che aiuta a lubrificare l'intestino e a trasformare le fibre insolubili in fibre ad alta digeribilità.

5 alimenti per depurare l'intestino

Zucca

Molto ricca di fibre e di acqua, favorisce il transito intestinale ed è un ottimo depurativo.

Mela

Rinfrescante e disinfiammante, aiuta a regolare le funzioni intestinali.

Papaya

Ad alta concentrazione di enzimi digestivi, stimola le funzionalità dell'apparato digerente e aiuta ad alleggerire l'attività dell'intestino.

Frutti rossi

In particolare fragole e frutti di bosco sono ricchi di polifenoli, sostanze antiossidanti che alimentano i batteri buoni del microbioma.

Mandorle

Sono leggere e efficaci per combattere la disbiosi intestinale. Il latte di mandorle, fresco, delicato e decongestionante, è un modo gustoso per introdurre questo alimento nella dieta abituale.

Le migliori abitudini per depurare l'intestino

Bastano pochi accorgimenti per aiutare il nostro intestino a stare meglio. Ecco alcune abitudini da introdurre nella vita di tutti i giorni.

Succhi, frullati e zuppe detox

Quando l'intestino è rallentato e affaticato, succhi, zuppe e frullati detox sono una pausa benefica e salutare. Con il loro apporto di nutrienti, aiutano l'intestino nelle sue funzioni e depurano tutto l'organismo.

Muoversi, muoversi, muoversi

Sport, yoga, una semplice camminata quotidiana. Il movimento aiuta a eliminare le scorie e a evitare gonfiori e stipsi, oltre a stimolare l'attività dei batteri buoni.

Il giusto riposo

Non andare a dormire troppo tardi e riposare per almeno 7/8 ore è indispensabile per la salute dell'intestino. Poche ore di sonno stimolano l'adrenalina, che alla lunga può aumentare i batteri nocivi.

Tanta acqua

Idratare l'organismo è fra le abitudini da non abbandonare mai. L'acqua favorisce il transito delle fibre, liberando l'intestino da scorie e tossine. Un escamotage per raggiungere i famosi due litri di acqua al giorno? Bere tè e tisane depurative.

Digital Detox

Alla mattina appena svegli, alla sera prima di dormire e mentre si mangia, da soli o in compagnia, la modalità off libera dalle scorie dello stress e aiuta a vivere meglio.